S. Luigi Pogliano 2 : 2 Cistellum

September 19, 2016

 

Termina 2-2 grazie alle rerti di Labita e Scarcella, la prima partita del campionato sul difficile campo del S. Luigi Pogliano.
Partita subito in salita per i ragazzi, causa l'espulsione di uno dei nostri e il vantaggio di due reti della squadra avversaria.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

PAGELLE
Oratorio S.Luigi - Cistellum

1-MECO
5,5 ACCHIAPPAFARFALLE
Due gol presi nel primo tempo; su uno poteva fare sicuramente di più: esce a vuoto nell'arietta facendosi anticipare dall'avversario. Nel secondo tempo tenta una furbata sulla rimessa dal fondo ma gli va male. Sa dove deve migliorare: un cognome una... Speranza per la Cistellum! Daje

2-ALE
6 SECCHIONE
Non si ricordano errori particolari: posizione e diagonali precise. Le parole che pronuncia durante il match si contano su una mano: come uno di quelli che si siede ai posti davanti al primo giorno di scuola e non distoglie lo sguardo dal Prof. Una parola in più, un aiuto in più, poi... continua così!

3-MANU
6,5 PREZZEMOLO
La parte bassa della fascia è sua e guai a chi gli pesta i piedi!
Sul primo gol: è lui ha provocare il rigore.
Sul secondo gol: è lui a fare l'assist.
È dappertutto!

4-PIGO MATTIA
5,5 INGENUO
Non è una gara malvagia la sua ma si fa trarre in inganno dalla torre avversaria: troppi falli commessi sulla trequarti hanno permesso respiro e fatto guadagnare metri agli avversari nel primo tempo.
Nel secondo un po' meglio.
In settimana lavoro specifico perché la base su cui lavorare è fertile.

5-NONGIOVANE
6,5 GENERALE
Gli mancano solamente le stellette sulla divisa poi entrerà nell'esercito: "ANDIAMO A COMANDARE" dice Rovazzi oggigiorno.
Manovra a meraviglia lì dietro e un paio di entrate decise fan capire che lì non c'è trippa per gatti: la trippa se l'è già mangiata lui!
E chissà quando entrerà in forma...

6-TEO
7 IL MIGLIORE DI OGGI
Classe '95. Classe in campo. Posizione, dedizione, sacrificio, precisione... mi fermo qui! Non ha mai mollato e se usa la testa, come ha fatto, può fare bene il suo e sopperire persino le mancanze dei suoi compagni.
Per fortuna l'ho preso al fantacalcio: una garanzia!

7-BOMBER
6,5 FREDDO
Un gradino in più verso la forma fisica migliore: si comincia a vedere la luce in fondo al tunnel. Non sbaglia il rigore e suona la carica verso il recupero: il pregio è che ci crede fino in fondo.
Un paio di conclusioni a mo' di mozzarella sono da dimenticare ma due altri lampi che colpiscono altrettante volte il legno orizzontale della porta sono un presagio positivo per il futuro.

8-TOMMY
4 CONGEDO
Sarebbe una partita da S.V. la sua ma difficilmente si vede un espulsione in 18 minuti: il primo cartellino forse non era per lui ma i continui richiami del "pinguino pelato" sono stati molti e l'entrata scomposta e nervosa ha fatto scattare il rosso. Ora c'è da pedalare ma siamo certi che non si spaventerà per questo.

9-NIC
6 CUORE
Velocità massima raggiunta 65km/orari.
Km percorsi 10,20.
Rincorre tutti; qualcuno giura d'averlo visto inseguire anche un Golden Retriver nero che osservava la partita: l'aveva forse scambiato per un giocatore del San Luigi?
La posizione non è quella che predilige e si vede, ma dove lo metti non delude! Sperando di recuperare presto gli altri e rimetterlo la sul fascione: dove merita e dove meglio si esprime.

10-NORBI
6,5 BANANA
Non per i suoi piedi che sopraffini disegnano traiettorie tutt'altro da terza categoria pennellando cross invitanti per i compagni.
Non per il suo spirito che lo fa sempre partecipare all'azione partendo da una posizione baricentrica: si fa vedere e cerca la palla dai compagni con personalità rara.
Ma una cosa non va bene: un '97 con i crampi? Era uno scherzo vero? Mangia qualche banana ricca di potassio e starai meglio! Sarà sicuramente il valore aggiunto della nuova Cistellum.

11-PERNA
6 DILIGENZA
Corre sul fascione, contrasti a volontà.
Si accentra spesso quando la squadra rimane in inferiorità: avanti e indietro finché resta in campo come un treno del vecchio west!
Lo descrivevano come uno istintivo e nervoso in campo ma dimostra di avere la testa sulle spalle caricandosi la responsabilità giusta e sbagliando raramente.

13-PIGO MIRKO
6 ADEGUATO
Si fa trovare pronto quando entra: mai una cosa scontata!
Partecipa attivamente a mantenere il risultato in un momento delicato della partita che avrebbe potuto sorprendere la sua squadra.
Sparecchia quando deve.
Mi raccomando: sempre pronto!

16-SCARCE
7 GEOMETRA COL COMPASSO
Quando il gioco vene meno, quando l'ordine manca per via della stanchezza, viene buttato nella mischia. Preciso come un disegno tecnico.
Un tunnel, una rabona: e chi è questo?
Sembra tutto naturale per lui, anche l'inserimento tempestivo che lo porta a gonfiare la rete e regalare la gioia ai suoi.
Ti aspettiamo tra gli 11

17-ROBI
6 AFFAMATO
Non molti i minuti per lui e nemmeno molti i palloni giocati per via dell'ingresso tardivo, ma ogni palla e ogni movimento hanno creato scompiglio nella difesa. Un brio necessario per la rimonta, un brio che dovrebbe essere d'esempio per tutti.
Non metteva sotto i denti nulla da 48 ore e si vede: a momenti si mangiava i difensori!

VALE e MARIO
6,5 I MISTER
Potranno far fare la differenza alla Cistellum durante l'anno calcistico e la prova sono le sostituzione precise e la voglia di crederci sempre, anche dopo lo 0-2, non indietreggiando nemmeno di un metro.
Giusto compromesso tra esperienza, cattiveria e complicità con i ragazzi. Seguiamoli!

LUCA LABITA (IL BOMBER)

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

  • Facebook App Icon